mostra_segnalibri_firefox.jpgEra da un pò che non lo facevo, ma stamattina in un’impeto di “ripulisti” ho ravanato un pò nello sterminato elenco di link a siti e blog che da tempo non visitavo più. Mi sono dovuto arrendere all’idea che il tuo pensiero sia meglio espresso se hai a disposizione un sito tutto tuo, dove puoi giocare con il codice html e puoi metterci foto, video e colori, in virtù di un molto più semplice e gestibile social network che poco a poco si sta inghiottendo tutto, myspace compreso.

Poi, io sono il primo a non aggiornare più il mio blog storico, quello con qui ho iniziato a scrivere quello che mi passava per la testa, ma il veder cadere in una botta sola tutti quei link mi ha fatto tristezza, come un pensionato seduto su una panchina in piazza che con amarezza dice “non ci sono più i tempi di una volta”.