batteria_laptopLa batteria è tutt’ora il punto debole di ogni portatile. Da anni non sono stati fatti grossissimi passi in tale campo e le migliori durate dei portatili più recenti sono il risultato di ottimizzazioni dei consumi di processori, schede video, monitor e dischi fissi.

Moltissimi miei clienti, quasi l’ 80%, ha il “vizio” di tenere staccata la batteria dal portatile durante l’utilizzo “casalingo”: quando parlo di utilizzo casalingo mi riferisco all’uso normale tra le mura domestiche, dove il massimo dello spostamento lo si fa tra il divano e la scrivania. Se questa tipologia di utilizzo è l’unica che viene effettuata dal cliente, la batteria rimarrà sempre staccata dal portatile.
Altro solito approccio è rappresentato dal tenere costantemente allacciato il portatile alla rete elettrica e quindi bypassare il caricamento della batteria che una volta ultimata, verrà tenuta costantemente a un livello tale da considerarsi sempre piena.

Entrambe le situazioni sono assolutamente da evitare. Questi due modi sono le vie migliori per accorciare di tantissimo la vita della batteria del vostro portatile. Come fare?

Il metodo migliore è di tenere costantemente in vita la vostra batteria; io lo chiamo “fargli fare i cicli”. Significa che dopo un ciclo di carica completa, deve seguire un ciclo di scarica completa: in parole povere il metodo valido per far si che la vostra batteria del portatile duri il più a lungo possibile è di caricarla e scaricarla continuamente.

Quando il portatile vi sta segnalando che si sta per spegnere entro qualche minuto, riallacciatelo alla presa della corrente per ricaricare la batteria ormai scarica. Una volta che ha completato la carica (solitamente impiega qualche ora, ma varia da modello a modello) lo ristaccate, e via discorrendo.
Il metodo vi permetterà di allungare la vita della batteria. Non è un metodo “scritto” e tantomeno uno ufficiale. Sulla questione ognuno ha il proprio metodo, più o meno valido. Quello descritto da me è il risultato di anni di clienti che tutt’ora utilizzano il loro portatile senza cali di durata della batteria. Gli altri clienti che invece hanno subito un danno sulla durata, sono quelli che hanno seguito una logica diversa da quella proposta da me o che lasciavano sempre allacciati i portatili alla rete elettrica.